Archive for aprile 2011

Bari 17/04 – PRESIDIO CONTRO LA MATTANZA DEGLI AGNELLI PASQUALI

Posted on aprile 15, 2011. Filed under: Attivismo |

Ogni anno a Pasqua vengono uccisi 900 mila tra agnelli, capre e pecore. Animali che arrivano quasi tutti dai paesi dell’est, con lunghi “viaggi della morte”, in camion in cui sono tenutti in condizioni insostenibili (molti arrivano al macello piu’ morti che vivi) e mai sottoposti a controlli.

Alle persone gli agnellini ispirano tenerezza, e allora è bene dir loro che a un mese di vita vengono strappati alle madri, costretti a lun…ghi viaggi terribili ed estenuanti su TIR strapieni, per arrivare a un lurido macello in cui gli animali terrorizzati vengono immobilizzati, storditi, appesi a un gancio per una zampa, e lasciati dissanguare, per poi essere fatti a pezzi e finire sulle tavole pasquali.

L’iniziativa non serve ovviamente solo a dire “non mangiate gli agnelli”, ma serve a dire “non mangiate nessun animale”! Si prende spunto dal massacro degli agnelli, che sono animali che sempre ispirano tenerezza, per far capire che tutti gli animali sono uguali, e nessuno va mangiato!

domenica 17 aprile · 18.00 – 20.30 – Via Sparano, isolato chiesa S. Ferdinando

Annunci
Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

BARI – CENA VEGANA “PER UNA PASQUA SENZA SANGUE

Posted on aprile 2, 2011. Filed under: Alimentazione, Attivismo, Ritrovi | Tag:, , , |

Ogni anno, in occasione delle feste pasquali, circa 2 milioni di agnelli vengono costretti a lunghi ed estenuanti viaggi in TIR strapieni che li condurranno in macelli in cui verrano storditi, appesi per una zampa e infine sgozzati. Il tutto per obbedire a una tradizione crudele e spietata e per soddisfare il palato e l’ingordigia umana.

In occasione di queste atrocità che puntualmente si ripetono ogni anno, il gruppo Puglia Veg*ana/Bari Antispecista organizza il giorno martedì 05 aprile 2011,a partire dalle ore 20:00, c/o Terre del Mediterraneo (via Piave 59-Bari), una cena vegana (quindi realizzata senza l’utilizzo di ingredienti derivanti dalla morte e dallo sfruttamento di animali), in cui si potrà discutere sul tema delle atrocità pasquali e sul tema antispecismo e veganismo.
Il costo è di 6 € a persona e il ricavato sarà utilizzato per coprire le spese della cena e per finanziare le nostre iniziative di sensibilizzazione.

Per chi fosse interessato a partecipare, si prega di portare con sé,il giorno della cena, un piatto e delle posate, al fine di ridurre l’impatto ambientale causato dalle stoviglie usa e getta in plastica. Sul posto sarà comunque possibile utilizzare posate e piatti in materbi, pagando un coperto di 0,50€.

Prenotazione obbligatoria, mandare e-mail entro domenica 3 aprile, specificando il numero di persone a: puglia_veg.ana@libero.it

Si raccomanda la massima puntualità

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...