Archive for aprile 2009

Iniziativa “no al 5xmille alla vivisezione” – Lecce

Posted on aprile 24, 2009. Filed under: Attivismo | Tag:, , |

5-per-mille1

Perchè:
In occasione della Settimana internazionale per gli animali di laboratorio (19-27 aprile), facciamo sapere alle persone cosa avviene dietro le porte chiuse dei laboratori delle aziende, delle universita’ e dei laboratori di “ricerca medica” e invitiamole a non regalare loro i propri soldi con il 5 per mille delle proprie tasse!

Associazioni come AIRC, AISM, Telethon, la Fondazione san Raffaele dal Monte Tabor, tutte che finanziano la vivisezione, e perfino il tristemente famoso Istituto Mario Negri, guadagnano milioni di euro dalle donazioni del 5 per mille, sia dalle donazioni esplicite, che da quelle “senza preferenza”.

Inoltre, il numero di animali usati nella ricerca di base, quella appunto portata avanti da queste associazioni e dalle università (e pagata quindi per lo più coi soldi dei cittadini) è in grande aumento: dal 2000 al 2003 c’è stato un aumento di ben il 40% di animali usati, e dal 2004 al 2006 c’è stato un nuovo aumento non da poco, del 22%!

Cosa faremo:
L’iniziativa, per cercare di arginare questo problema, facendo arrivare meno soldi nelle casse di chi fa vivisezione, consiste nella diffusione di un volantino che spiega come evitare che i soldi del proprio 5 mille delle tasse vadano a finanziare la vivisezione.
Distribuzione dei pieghevoli “Il 5 per mille dallo a chi vuoi, ma non alla vivisezione”, esposizione della mostra fotografica sulla vivisezione, proiezione del video “Perché No Vivisezione”, esposizione dei cartelloni “No al 5 per mille alla vivisezione”.
http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=691

Dove:
25-26 aprile, ore 18-21, via Trinchese (davanti Zara).

Chiunque abbia voglia di darci una mano, ci può raggiungere sul luogo o contattarci tramite l’indirizzo email Mariangela – luna87muna(at)alice.it

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Iniziativa “no al 5xmille alla vivisezione” – Bari

Posted on aprile 19, 2009. Filed under: Attivismo | Tag:, , |

5-per-mille1

Perchè:
In occasione della Settimana internazionale per gli animali di laboratorio (19-27 aprile), facciamo sapere alle persone cosa avviene dietro le porte chiuse dei laboratori delle aziende, delle universita’ e dei laboratori di “ricerca medica” e invitiamole a non regalare loro i propri soldi con il 5 per mille delle proprie tasse!

Associazioni come AIRC, AISM, Telethon, la Fondazione san Raffaele dal Monte Tabor, tutte che finanziano la vivisezione, e perfino il tristemente famoso Istituto Mario Negri, guadagnano milioni di euro dalle donazioni del 5 per mille, sia dalle donazioni esplicite, che da quelle “senza preferenza”.

Inoltre, il numero di animali usati nella ricerca di base, quella appunto portata avanti da queste associazioni e dalle università (e pagata quindi per lo più coi soldi dei cittadini) è in grande aumento: dal 2000 al 2003 c’è stato un aumento di ben il 40% di animali usati, e dal 2004 al 2006 c’è stato un nuovo aumento non da poco, del 22%!

Cosa faremo:
L’iniziativa, per cercare di arginare questo problema, facendo arrivare meno soldi nelle casse di chi fa vivisezione, consiste nella diffusione di un volantino che spiega come evitare che i soldi del proprio 5 mille delle tasse vadano a finanziare la vivisezione.
Distribuzione itinerante dei pieghevoli “Il 5 per mille dallo a chi vuoi, ma non alla vivisezione” ai passanti e nelle buche delle lettere.
http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=691

Dove:
sabato 25 aprile ore 10.00 – 13.00 – entrata principale Parco 2 giugno.

Chiunque abbia voglia di darci una mano, ci può raggiungere sul luogo o contattareci tramite l’indirizzo email puglia_veg.ana@libero.it.

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...